Trend Make up 2019: privilegiata luminosità ed effetti naturali

È una bellezza naturale e decisamente ‘su misura’ quella che sfila in passerella e detta le tendenze del make up per il 2019.

Il trucco rivela scelte che consentono di migliorare i tratti del viso, senza però mutarli o alterarli, semplicemente mettendone in luce i lati positivi, che diventano elementi focali di una bellezza fresca e decisamente poco artefatta.

I visagisti, ma soprattutto i truccatori più famosi sottolineano che il make up non deve stravolgere i tratti del viso, piuttosto far emergere i pregi del volto, aggiungendo elementi sui quali focalizzare piacevolmente l’attenzione.

I trend del make up del 2019 rispettano appieno questa tendenza e sono quanto di più adeguato si possa considerare per far emergere i punti di forza di un viso, considerando l’armonia delle forme, il carattere e la personalità.

Non possiamo parlare di uno sguardo spoglio e disadorno piuttosto di una scelta in grado di esaltare il concetto di bellezza.

Per conoscere da vicino le tendenze leggi di più sul blog di Ethos Profumerie, per decidere quale trucco utilizzare ed essere sempre perfettamente trendy.

I capisaldi del make up del 2019: luminosità e toni caldi per regalarsi un effetto naturale

Ad emergere è un uso sapiente dei toni caldi che consentono di illuminare lo sguardo ed ottenere un look decisamente femminile, dando risalto alla profondità dello sguardo e ai lineamenti del viso.

La pelle si presenta levigata e priva di imperfezioni ma l’effetto è decisamente naturale e i toni della terra regalano luminosità.

Per chi si pone quale intento primario quello di realizzare un nude look alternativo, minimale ma estremamente curato che regala un effetto elegante anche se del tutto personale, si possono percorrere strade diverse.

Le scelte ruotano attorno ad un look luminoso che coinvolge, labbra, palpebre e viso privilegiando ad esempio le nuances pesca per colorare le labbra, e regalare toni impalpabili ed un chiaro e lampante effetto salute.

L’incarnato si accende di interessanti e piacevoli toni bronzo, sembra scolpito e caratterizzato da linee che vengono addolcite da polveri e blush dai colori caldi e luminosi.

Alternativa all’effetto bronzo della pelle sono i toni trasparenti, quasi diafani del volto, che può contare però su tutta una serie di punti luce, a partire dalle labbra che si accendono con un rossetto color carne oppure rosso fuoco per passare ai giochi di sfumature sugli zigomi e le guance, grazie all’uso di blush-illuminanti.

Per garantire un look sofisticato e naturale non dimenticate il ruolo di prim’ordine che giocano gli occhi. Il trucco deve mettere in risalto la forma delle sopracciglia per poi giocare con le sfumature ed i punti luce sulle palpebre.

Scegliendo di porre il viso in secondo piano, stendendo solo della cipria illuminante ed un gloss nude sulle labbra, puntiamo a far risaltare gli occhi. Vale la pena considerare l’ipotesi di accentuare lo sguardo grazie all’applicazione del kajal nero nella parte interna della rima inferiore e superiore dell’occhio, per poi sfumare la palpebra con un ombretto grigio antracite, oppure scorrendo fra le opzioni dell’intera palette del marrone e del beige.