Beauty Routine: Come si fa la Skincare coreana in 10 Step

La beauty routine, nota anche come skincare coreana, è un rituale di bellezza che è tuttora praticato da milioni di donne coreane e in tutto l’Oriente.  Ma cosa è la skincare coreana? Perchè dovremmo farla? Rispondiamo a queste domande.

La skincare coreana è una procedura composta da 10 step per prendersi cura della pelle del proprio viso. E’ una pratica efficace che nel tempo offre reali benefici alla pelle.

La skin care coreana funziona davvero?

La routine coreana funziona perchè è piuttosto semplice ed efficace. Pulisce, aggiunge principi attivi in base alla tipologia di pelle, esfolia e crea una sinergia in una specifica successione di step.

Ecco i 10 Step della Beauty Skincare routine coreana

  • Step 1: La pulizia del viso e lo struccaggio con detergenti a base oleosa
  • Step 2: La detersione schiumosa
  • Step 3: L’esfoliazione
  • Step 4: Tonificare
  • Step 5: Uso delle Essence
  • Step 6: Sieri e Booster
  • Step 7: Maschere Viso
  • Step 8: Contorno Occhi
  • Step 9: Idratazione
  • Step 10: Protezione solare

Step 1: rimuovere il trucco e le impurità.

Se vuoi una pelle bella, devi rimuovere il trucco utilizzando un detergente delicato ed efficace. Il primo Step della Beauty Routine è infatti lo struccaggio. Devi rimuovere il trucco efficacemente ma con delicatezza.

Comincia con la pulizia del visto utilizzando la tecnica del “Double Cleansing”, ovvero rimuovi il trucco con un detergente oleoso, massaggiando il viso, gli occhi e le labbra al fine di intrappolare tutte le impurità del trucco e risciacqui utilizzando dell’acqua tiepida.

Step 2: Detergi il viso con un detergente schiumoso.

Esegui il secondo step utilizzando un detergente schiumoso (Foam Cleanser). Può essere una schiuma o una crema in tubetto che va utilizzata applicandone una parte sulle mani appena bagnate con un pò d’acqua e massaggiando il viso. Con questo step vengono rimossi tutti i residui del detergente oleoso e la pelle del viso diventa pulita.

Step 3: L’esfoliazione

Lo scrub, nota anche come esfoliazione meccanica o chimica, è un processo importante nella routine delle donne coreane. Serve per raffinare i pori, controllare l’eccesso di sebo e purificare bene la pelle. Questo passaggio non deve essere effettuato più di 2/3 volte a settimana avendo cura di non utilizzare prodotti aggressivi. E’ importante massaggiare bene il viso con movimenti decisi ma delicati.

Step 4: Tonificare la pelle del viso

Il 4° Step è necessario per tonificare la pelle, niente a che vedere con i classici toner utilizzati dalle donne occidentali. In questa fase, l’obiettivo è riequilibrare il Ph della pelle del viso, utilizzando tonici ricchi di principi attivi, in grado di dare una prima leggera idratazione alla pelle e prepararla agli step successivi.

Step 5: Le Essence Coreane

Le coreane considerano questo step il più importante della loro routine di bellezza. Cosa sono le Essence? Sono più leggeri di un siero ma più corpose di un tonico. Le essenze coreane, sono composte da principi ativi in grado di rinforzare le naturali barriere protettive della pelle, rendendola più levigata e luminosa. In pratica, idrata, lenisce e rinforza la pelle.

Step 6: Sieri e Booster

I sieri, noti anche come booster, ha una consistenza delicata e più leggera della crema viso, spesso si presentano come gel e olio. L’obiettivo è favorire la penetrazione della crema dando un effetto massaggio al viso. Esistono diversi sieri per ogni esigenza e per ogni inestetismo.

Step 7: Maschere viso coreane in tessuto (Sheet Mask)

Questo step della routine coreana è sicuramente il più rilassante. E’ il momento della maschera in tessuto. Va applicata e tenuta in posa la sera. E’ la parte che unisce l’anima ed il corpo nella filosofia coreana, per questo motivo va vissuta in pieno relax.

Anche per le Sheet Mask, ci sono tanti modelli con diversi ingredienti e principi attivi. Esistono le maschere in tessuto, in cotone, hydro gel e cellulosa, sono imbevute di siero con molti principi attivi ed estratti naturali che vengono rilasciati durante i 20 minuti di posa.

Questo step renderà la pelle del viso luminosa, liscia e rilassata. Puoi farlo tutte le volte che ne avrai bisogno. L’eventuale prodotto che rimane nel viso non va risciacquato, deve essere massaggiato fin quando la pelle non lo assorbe tutto.

Step 8: Crema per contorno occhi

Gli ultimi step sono orientati ad idratare, nutrire e proteggere la pelle. Il prodotto disponibile sia in crema che in gel, deve essere delicato, come è delicata la zona viso da trattare, il contorno occhi appunto. Va scelto con molta cura, dovrà contenere un mix di principi attivi, illuminare lo sguardo e soprattutto contrastare i segni del tempo e dell’età.

Step 9: Idratare la pelle del viso (Moisturizer)

In questo step vanno utilizzati i prodotti più cremosi per le pelli secche, e i più nutrienti e lenitivi per le pelli sensibili o oleose. E’ un processo da fare sia al mattino che alla sera. Puoi optare tra diverse formulazioni, l’importante è saper riconoscere il tipo di pelle ed il prodotto più adatto. Ricorda di utilizzare le lozioni o i gel emulsionanti in caso di pelli miste, oleose e normali e le creme dense ed oleose in caso di pelli disidratate o secche.

Step 10: La protezione solare del viso

Questo è l’ultimo step della skincare coreana: la protezione solare. Fondamentale per proteggere la pelle del viso dai raggi solari che provocano rughe e macchie. Applica una crema con protezione solare elevato sia per preservare la pelle sia per la salute. La protezione solare combatte gli effetti dei raggi UVA e UVB che oltre ad avere un’azione ossidante, sono causa di radicali liberi e disidratazione della pelle.

Ringraziamo Nadia Acquarella dello shop online moodyskin.it per le preziose informazioni aggiunte.