Ritorno a Scuola: 3 trucchi per risparmiare sui libri scolastici

Ogni anno scolastico si ripresenta il caro libri scolastici: ecco qualche consiglio.

libri-scuola-caro-libri

Libri scolastici

Quando le ferie finiscono e si deve ritornare a scuola la preoccupazioni di dove e come acquistare i libri scolastici viene a galla sia per gli studenti ma soprattutto per i genitori. Da anni la spesa per i libri scolastici grava sulle spese famigliari, si è cercato di andare incontro alle esigenze delle famiglie e degli studenti adottando libri online leggibili su tablet o ebook.

Ma questo non ha ridotto di molto la spesa dei libri anche perché leggere su un libro o su un tablet è molto differente e spesso gli studenti fanno fatica. Per risparmiare veramente sull’acquisto dei libri scolastici esistono dei trucchi semplici ma immediati e veloci.

N.1 Compra Libri usati: ovvio, banale ma è sempre il metodo migliore per chi non ha preoccupazioni a leggere libri già usati o sottolineati.

n.2 Vendi i libri usati: per recuperare qualche soldo è utile vendere online o nei mercatini i libri usati.

N.3 Compra online libri nuovi di tutte le classi con sconti fino al 15%. Ecco questa è sicuramente una delle soluzioni più vantaggiose e pratiche. Si tratta di acquistare online con sconti fino al 15% e spedizioni gratuite.

Come fare? Basta andare sul sito https://libriscolasticiscontati.it/ selezionare se volete i libri per elementari medie e superiori e facendo clic sul banner presente nel sito potrete fin da subito accedere allo sconto.

La cosa fantastica che avrete l’elenco completo dei libri adottati dalla vostra classe e con un clic potrete comprarli risparmiando soldi, tempo e denaro! Insomma un metodo davvero veloce e immediato per risparmiare nell’acquisto dei libri.

Quindi che fare? Risparmia ora sull’acquisto dei libri e sfrutta lo sconto prima che sia troppo tardi!